Scoprire la Basilicata, terra millenaria dal sapore singolare e autentico

Natura e tranquillità sono le componenti di alcuni itinerari consigliati, e di alcuni pacchetti che vi proponiamo, in un’area estesa della Basilicata. Un modo per ammirare e conoscere tradizioni, bellezze naturali e storiche uniche e di gran valore ma poco conosciute.

Scoprire la Basilicata, terra millenaria dal sapore singolare e autentico, suscita emozioni che solo le sue colline, le sue montagne, i suoi mari e i suoi tramonti sanno risvegliare. Le immagini uniche dei paesaggi incontaminati e il fascino dei suoi luoghi ricchi di storia, saperi e sapori autentici, sapranno stupire e incantare quanti vorranno scegliere la Basilicata come meta del loro viaggio.

Venire in Basilicata è un’inversione rituale, significa scoprire aree naturali suggestive, in pieno relax o con la pratica di attività sportive outdoor, lontani dal ritmi frenetici della quotidianità e delle metropoli . Entrare in contatto con un territorio popolato da gente genuina ed ospitale, pronta ad accogliervi con un sorriso e tanta disponibilità.

Grazie alla buona conoscenza del nostro territorio saremo lieti di aiutarvi nell’organizzazione di itinerari in bici (anche di nostra dotazione) o mountain bike, costieri (Maratea-Policoro) o interni, a piedi (bosco Ralle di Satriano, Costara di Sasso), religiosi (Santuario regionale della Madonna Nera di Viggiano, Sacro Monte Crocifisso di Brienza) di arrampicata o di discesa in grotte (Sant’Angelo le Fratte, Pertosa-Auletta)……e il resto è una vostra scoperta!

Ecco alcuni itinerari consigliati tra natura, cultura, cibo buono e avventura:

  • Le Grotte di Pertosa-Auletta: l’unico sito speleologico in Europa dove è possibile navigare un fiume sotterraneo, addentrandosi verso il cuore della montagna.
  • Borgo medioevale Brienza –Grumentum – lago del Pertusillo.
  • Murales di Satriano- area verde Costara-Pierfaone- cantine/murales/arrampicata di Sant’Angelo le Fratte.
  • Oasi naturalistica di Satriano di Lucania e Oasi di Pignola.
  • Area archeologica di Vaglio di Basilicata e Parco della Grancia (Brindisi di Montagna)
  • Dolomiti lucane: Castelmezzano e Pietrapertosa.
  • Ponte Tibetano: Sasso di Castalda
  • Santuario del Monte Crocifisso (Brienza) e Santuario Regionale della Madonna Nera di Viggiano.

Leave a Reply