Sin dall’ apertura abbiamo scelto la sostenibilità, come stile di accoglienza e di identità, rivolgendoci soprattutto a quei viaggiatori attenti e rispettosi dell’ambiente e del territorio, dell’economia e delle comunità locali. Siamo membri del circuito di Legambiente turismo e Viaggi verdi di Ecobnb.

Alla Voce del Fiume il rispetto per l’ambiente e per il territorio si declina in tanti modi, a cominciare dal recupero conservativo del palazzo storico che lo ospita, nel rispetto dell’originalità dei luoghi e della sostenibilità edilizia, nonché utilizzo di materiali e risorse del territorio. Tutto è stato riportato alla luce nel rispetto del suo passato, tanto da diventare un esempio virtuoso (di buona prassi) da seguire.

Rispetto e salvaguardia per l’ambiente:

– nell’attuare tutte le scelte di risparmio energetico, elettrico e idrico;
– nella scelta di cibo biologico a colazione, tutto a km 0, per dar vita a colazione e degustazioni appetitose e genuine, dove vige il principio “home made” e il rispetto della tradizione e delle antiche ricette;
– nell’utilizzo di detergenti naturali per la pulizia degli ambienti e della persona, come il “sapone artigianale” a base di olio di oliva presente nella linea di cortesia a marchio “La Voce del fiume”;
– nella scelta di puntare sulla “mobilità green”, dotando la struttura di bike a pedalata assistita per offrire ai propri ospiti un nuovo modo di spostarsi e scoprire la Basilicata, sempre in linea con la filosofia aziendale. La bici non solo mezzo di locomozione ma anche e soprattutto uno “stile di vita”. Pedalare vuol dire viaggiare sempre con un occhio avanti. La prospettiva è mutevole, in continuazione, ed è proprio con questo mezzo che il senso del viaggio acquista il suo significato. Trekking a piedi, a cavallo o in bicicletta sono passioni genuine che aprono la mente, abbattono le barriere, e vanno coltivate e divulgate il più possibile, per un futuro migliore e più consapevole!